SBARBArte è il nostro spazio dedicato alla contaminazione artistica, i nostri muri. Essi prendono vita e danno ispirazione ospitando artisti amici, in un continuo movimento quale l’arte è.  Fuori dal tempo senza scadenze piccole e vere mostre di artisti locali da visitare anche fuori dall’orario di somministrazione.

 

Ora, sui muri di sbarbacipolla :

 

LANDMARKET di Stefano Parrini

Land Market e’ un progetto che analizza il rapporto ormai contorto tra globalizzazione e sfruttamento delle risorse naturali attraverso una serie di fotografie tragico-ironiche ispirate alla land art.  Fil rouge della sottile critica è un carrello della spesa inserito in un ambiente naturale come un’installazione simbolo dell’intervento freddo e costante dell’uomo. Questo per lasciare la traccia di una riflessione sul nostro sistema consumistico e sull’impatto che esso ha sul nostro pianeta.

About Stefano Parrini:

Dal 2007 ha partecipato a numerose mostre in tutta Italia, conseguendo diversi premi. Nel 2007 vince il premio “Epson-Le Logge” al Toscana Fotofestival (terzo classificato nel 2010), nel 2008 vince il “Portfolio dell’Ariosto”, nel 2009 menzione d’onore al LUCCAdigitalPHOTO Contest e vince il premio “A Better World”, nel 2010 ottiene una menzioni d’onore all’IPA International Photography Awards e una menzione d’onore al Blurb Photography Book Now, nel 2011 vince il SI Fest, nel 2012 selezionato per Descubrimientos PhotoEspana e finalista del premio Fondazione Fabbri, nel 2013 finalista del premio Environmental Photographer of the Year, nel 2014 finalista del premio Fondazione Fabbri e nel 2015 selezionato per la Projection du Jury a Les Boutographies. Espone in varie citta’ italiane partecipando a varie manifestazioni e pubblica su alcune riviste di settore. Dal 2012 fa parte del progetto Photo Ltd collezionismo d’autore curato da Daniela Trunfio e partecipa al progetto Reflexions Masterclass sotto la supervisione di Giorgia Fiorio e Gabriel Bauret. Le fotografie di Stefano Parrini fanno parte della Raccolta della Fotografia Contemporanea della Galleria Civica di Modena e dell’Archivio della fotografia stenopeica del MUSINF di Senigallia. E’ cofondatore del collettivo Synap(see).

0 Comments